giovedì 25 giugno 2009

Berlusconi: gli italiani mi vogliono così. Ed è vero!

L'ultima dichiarazione di poche ore fa del nostro Premier, riporta (fra le altre) queste parole:
Gli italiani mi vogliono così. Ho il 61%. Mi vogliono così perché sentono che sono buono, sincero, generoso, leale, che mantengo le promesse".
Silvio Berlusconi non ci pensa proprio a mutare abitudini.

E Silvio ha ragione!


Questo, davvero, e me ne sto convincendo sempre più, è quello che il paese, il paese reale,vuole.
Semplicemente perchè ci si rispecchia.
Un Premier puttaniere, evasore, cafone, che considera le donne oggetti da usare, che considera la giustizia una scocciatura, che considera le tasse ed il sistema fiscale una "cosa" da evitare in tutti i modi, che considera la Stato "robba sua", che fa del familismo amorale la propria filosofia di vita. Non importa che tu sia efficiente, capace, intelligente, studioso, l'importante è che tu sia fedele, amico e dici sempre sì al padrone.

E l'Italia che sputa veleno sugli immigrati ma poi li tiene in nero a lavorare o ci va a mignotte nigeriane e/o albanese e/o moldave e/o nella variante trans brasiliana...

E l'Italia che non ti fa lo scontrino fiscale o la ricevuta come professionista perchè deve comprarsi il secondo SUV , fregandosene di quanto è cafone ed inquinante...

E l'Italia che santifica tutte le feste comandate, ascolta le prediche del parrocco e poi fa l'esatto contrario...

E l'Italia che rincoglionita da 20 di TV berlusconiana e para berlusconiana , ride benevola davanti ad Emilio Fede o apprezza il ghigno di Belpietro o le finte di Feltri, si commuove davanti al reportage sul gattino smarrito di Cernusco di Studio Aperto, beve come acqua fresca il TG di Minzolini e aspetta ansiosa la dose quotidiana di tette e culi...

Questa Italia lo apprezza e lo ha eletto suo capo spirituale, morale e politico.
E questa è la maggioranza dell'Italia.
Facciamocene una ragione.


http://www.corriere.it/politica/09_giugno_25/berlusconi_gradimento_fazio_aquila_e39bdfc0-617b-11de-80bb-00144f02aabc.shtml

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Sull'infantilismo degli italiani ci posso giurare, ma non credo ai sondaggi di un omuncolo in pieno delirio.
Prim

Audrey ha detto...

prim, mi spiace ma questa volta non siamo affatto d'accordo.
Sono invece convinta dei dati che ha citato.
In fondo anche le elezioni ci hanno detto questo.
Perchè nasconderselo?
L'Italia è un paese in cui la sx NON è mai stata al potere, se non in coabitazione e con il PSI e dintorni... E mi chiedo se Craxi possiamo definirlo di sx :-D
L'Italia è così, qui non si è mai tagliato la testa ad un re!
Gli italiano amano, anzi adorano il potere,e più è becero e più lo adorano. noi di sx? :-D
Dobbiamo fare autodafè

Martina Buckley ha detto...

Audrey... standing ovation!
;)

Anonimo ha detto...

@Audrey
nessuna polemica sai quanto ti adoro, ma le elezioni hanno detto che il pdl ha perso una valanga di voti, al nord ha vinto grazie alla lega e al sud, in tante realtà,grazie all udc. Non mi voglio consolare e nemmeno snobbare il fenomeno che esiste ed è preoccupante ma io che vivo al nord ho sentito parecchi della lega dire che berlusconi non gli piace più. Credo lui e i suoi lo sappiano bene.
Sono fiducioso perchè credo che il 38% che voto il pci c'è ancora eè solo smarrito e diviso ma una parte sana della società esiste eccome.
Prim

Riccardo ha detto...

Fin troppo vero, carissima, purtroppo gli italiani ridono delle supercazzole berlusconiane o le prendono sul serio credendogli...

un paese allo sfascio o in mano alle supercazzole:
http://riciardengo.blogspot.com/2009/06/tarapia-tapioco-prematurata-la.html

AMD ha detto...

Se Diliberto, Vendola & co. fossero rimasti uniti avrebbero ottenuto oltre il 7%.

rossaura ha detto...

Stamattina andavo per strada pensando a questa Italia Marchettara, ai politici corrotti e corruttori, all'informazione manipolata e asservita e al bieco figuro che è a capo del governo... e sento:
"Ma lo sai chi è morto?" "Chi?" Sai quello che si è fatto un sacco di operazioni di lifting, quello che ha una villa che sembra un luna park sempre piena di giovani, in odore di pedofilia ma così pieno di soldi che può permetterselo. Sai quello che canta, sì quello che si crede una divinità?"
"Ma dai? non sarà mica morto Berlusconi vero?"
Per un solo momento ci ho creduto, ci ho sperato, ho anche pensato di mandare una bella corona di fiori al suo funerale.... ma neanche stavolta è andata. Peccato!
Ciao Ross ;-)

Audrey ha detto...

@ Martina
grazie! detto da te mi fa un gran piacere, sai quanto ti stimo

@Riccardo grazie della segnalazione, avevo già letto e apprezzato il tuo post su BlogNews.
un caro saluto!

@ Ross
Sei la solita ottimista..meno male che qualche amica/o ti riporta sempre con i piedi per terra! Prrrrr. Un bacione

@ AMD la politica, purtroppo almeno alcune volte, non è l'aritmetica.
Non credo che sia possibile sommare semplicisticamente i 2 risultati elettorali.
la strada per una sx unitaria è lunga, molto più lunga e difficile di quanto anche io seravo subito dopo le elezioni.

@ Prim
Lo so che tu sei giovane..anzi giovanissimo, ma sai quanti anni sono passati da quando il PCI raccoglieva il 38%E cmq il max a cui il PCI è arrivato alle politiche è stato il 34,4% nel 1976 e sottolineo 1976 :-)
http://storiaxxisecolo.it/larepubblica/repubblicaelezioni.htm
Sul fatto, invece, che la lega al nord e l'UDC al centro sud gli stiano facendo le scarpe..Concordo.
come hanno detto in molti in questi gg, quello che sta succedendo (noemigate, escort e dintorni) ha più l'aria di un tranello amico che nemico..
dagli amici mi guardi Iddio che dai Nemici mi guardo io :-)

un bacione, A.

annuska ha detto...

Audrey, purtroppo concordo con te.
Ma nel mio cuore, ho ancora una speranza e continuo ad andare a scuola di danza.Sai non si sa mai, non vorrei farmi trovare impreparata.http://letterealfuturo.wordpress.com/2009/02/20/they-dance-alone-no-anzi-io-danzero-con-loro/

elena ha detto...

Concordo, Audrey: agli italiani questo potere becero ed ammiccante piace. Perché si sentono un po' furbi anche loro, temo... e non si rendono conto che vengono ben presi per i fondelli. Ma, a parte questo, io alle sparate di consensi berlusconiani non ci credo - non che sia meglio: qui quelli che hanno smesso di votare lui ora votano lega...
Quanto a Diliberto+Vendola & CO, non credo proprio che sia bastato un anno per far cambiare idea a tutti quei compagni che non hanno votato l'arcobaleno. Se si fossero presentati insieme, con tutta probabilità avrebbero fatto lo stesso buco delle politiche.
Però, mentre parliamo di gossip vari, c'è gente che viene buttata fuori dal posto di lavoro... c'è gente che medita di vendere i propri organi... c'è gente che si sente sola (e per certi aspetti lo è). Povera Italia...
ciao.

ShareThis