mercoledì 3 settembre 2008

Perchè nessun mass media ha parlato di questi arresti durante la Convention Repubblicana? Grande obiettività e libertà dei nostri TG, giornali...

Amy Goodman and Two Democracy Now! Producers Unlawfully Arrested At the RNC
FOR IMMEDIATE RELEASE
www.democracynow.org

ST. PAUL, MN-

Amy Goodman di “Democracy now” è stata arrestata dalla Polizia di St. Paul mentre stava dimostrando per la liberazione di 2 collaboratori di "Democracy now" illegalmente detenuti: Sharif Abdel Kouddous e Nicole Salazar.

Kouddous and Salazar sono stati arrestati mentre stavano svolgendo il loro lavoro, documentando alcune manifestazioni contro la Covention Repubblicana.

Il crimine della Goodman è quello di aver difeso i suoi colleghi e la libertà di stampa.

Lo sceriffo Bob Fletcher ha dichiarato che Kouddous e Salazar sono stati arrestati perchè sospettati di fomentare disordini.
Sono attualmente detenuti nella prigione della Contea di Ramsey a St. Paul.

Nel corso della dimostrazione durante la quale sono stati arrestati, le forze dell’ordine hanno usato spray urticanti e proiettili di gomma, fermando diverse dozzine di persone.

Amy Goodman è una delle giornaliste più note ed apprezzate degli Stati Uniti, ha ricevuto numerosi riconoscimenti per i suoi reportage.

L’arresto di Goodman, Kouddous e Salazar è un chiaro tentativo di intimidazione verso giornalisti appartenenti alla principale fonte di informazione indipendente del paese.

Democracy Now! È un’associazione nazionale per la produzione di programmi TV e radio, che trasmette atrraverso più di 700 emittenti televisive e radiofoniche americane e di tutto il mondo.

Ecco il video dell'arresto Amy Goodman



Ps oggi ho parlato con Vik al telefono, domani dovrei riuscire a scrivere un post di aggiornamento.
Un caro saluto a tutti coloro che visitano queste pagine, scusandomi per la mia scarsa presenza di questi ultimi tempi..che ancora si protrarrà per un po' :-)

8 commenti:

rossaura ha detto...

E' il mio inglese che vacilla o il repubblicano McCain viene presentato come il futuro presidente bianco degli Stati Uniti?
Spero di aver frainteso....
Cmq il comportamento della polizia nel confronto dei dimostrati e della giornalista in particolare sono inqualificabili, ma in America la democrazia è un sogno...

annuska ha detto...

La liberta' di stampa sara' solo quella "dettata dai regimi".
In Russia sparano ai giornalisti, in America gli arrestano, chi protesta sono sobillatori da incarcerare.In Italia moltissimi si sono adeguati, hanno deciso di stare dalla parte del potere, cosi' evitano ogni rischio, così hanno venduto il cuore e il c....
Grazie, ancora per gli aggiornamenti da Gaza.

lord ha detto...

che gran paese democratico l'america....ah quanto vorrei abitare lì..mi mancherebbe solo silvio ad allietarmi le giornate con quella sua dolce voce melodiosa e la chitarra lieta di apicella. che bel mondo sarebbe

rossaura ha detto...

@ lord

Guarda che non è poi così difficile andare in America.... e troveresti anche chi ti finanzierebbe la partenza assieme a Silvio accompagnati alla chitarra da Apicella.... vuoi provare? :-)

lord ha detto...

guarda è uno dei miei obbiettivi andare a d abitare in usa :)
non è un problema di difficoltà economiche o logistiche, il problema è temporale. tra qualche anno ci andrò eheh.
e voglio berlusca vicino di casa.

rossaura ha detto...

@ lord

Magari prima no eh? Mica per te sai, ma per il tuo vicino di casa. La questione dei finanziamenti che si potrebbero taccogliere non sono per la tua partenza, spero che tu l'abbia capito, sappiamo che i lord sono ricchi di loro, e non hanno bisogno di appoggi politici e mafiosi, ma sai qualcuno nasce ricco e qualcuno lo diventa a spese degli altri. ;-)
Ciao ross

lord ha detto...

ma io non sono ricco ross...al massimo lo è mio padre :)
abbiamo avuto la fortuna di avere qualche avo delinquente.

rossaura ha detto...

@lord

Mannaggia! Ma perch� i miei avi erano tutti cos� terribilmente onesti e ridicoli? :-D

Riciao Ross

ShareThis