lunedì 27 ottobre 2008

"La politica mi affascina. Ai tempi del liceo ero assessore allo spettacolo.Chi voleva organizzare un party, parlava con me".Che dire? Viva l'Italia!


Confesso che solitamente sapere cosa le veline dichiarano alla stampa non è proprio il mio obiettivo esistenziale n° 1 quando mi sveglio la mattina.
Oltretutto essendo ancora tradizionalmente etero, se proprio vado alla ricerca di immagini che mi scaldino il cuore..preferisco un bel DEPP d’annata.

Però ogni tanto mi capita di andare dal parrucchiere e lì ...

Improvvisamente come miraggi al viaggiatore sperduto nel deserto si materializzano davanti al me, kg e kg (kg? ma facciamo quintali!!) di giornali di gossip padanamente detto spetteguless, dove miriadi di tronisti

(ma chi azz è un tronista?? Cioè voglio dire questo si presenta in un ufficio ed alla domanda “lei che professione svolge” risponde “il tronista” ??? ps pure il PC si ostina a non riconoscergli dignità nella lingua italiana e si ostina a correggermelo in tornista..vabbè), di vallette, di amici dei Maria, di talpe, di isolani famosi (ne conoscessi uno..)

Insomma…Essendo la sottoscritta una dei 16,4 italiani che non vedono Striscia, l’Isola, gli Amici di Maria, i tronisti , la talpa, Cocuzza e dintorni.. quando vado dal parrucchiere.. ebbene lo ammetto mi faccio un po’ di Kultura about this.

Ora, stavo veleggiando tranquilla e beata tra Marie Addolorate alias Katiuscia e Peppini alias Christian che si amano, ma forse no, ma forse sì..quando vengo folgorata da una dichiarazione che credetemi Saul sulla via per Damasco, al confronto, vide un pallido riverbero….

"La politica mi affascina. Ai tempi del liceo ero "assessore allo spettacolo". Chi voleva organizzare un party, parlava con me".

Oddio..chi è costei al cui confronto la nostra amata Mara Desnuda in arte Carfagna appare una sorta di Rosa Luxemburg????

Semplice.. E’ Costanza Caracciolo una delle 2 nuove veline, in pratica una dei maitres a penser di questo disgraziato paese, che ormai elabora il proprio pensiero collettivo e la propria scala di valori etica e morale su tali personaggi.

Confesso che in un primo momento ho avuto un attimo di sbandamento….

Politica??? Assessore allo spettacolo??? Organizzare un party?????
Oddio Aristotele padre di ogni logica aiutami tu a trovare un nesso logico in tale sequenza ...

Che sia un nuovo tipo di sillogismo autoevidente?

Poi, mi sono fermata a pensare…
Politica = Governo = Premier = Berlusconi = Showman = Spettacolo = TV = Smutandata = Carfagna = Ministero = Politica

Ed il ragionamento si chiuse in un perfetto sillogismo autoevidente!!!
Come dare torto al ragionare della giovane Velina?

Viva l’Italia, Viva Berlusconi, Viva la Carfagna !!

Postilla
So bene che sparare contro le veline è un po' come sparare contro la Croce Rossa, ma il problema vero è che queste sono un modello di riferimento per molte adolescenti italiane che sognano solo di essere al loro posto, e dire e fare quello che dicono loro.
E che a loro volta queste hanno come modello di riferimento la Carfagna che da smutandata TV e calendariata è divenuta Ministressa.

http://www.costanza-federica.fan-club.it/t_news.php

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Cambia barbiere!
smettila di leggere quelle cassate. Da come descrivi mi sembra di ritrovare nelle nuove generazioni i vecchi vezzi degli aristocratici, solo che come riferimento non ci sono i grandi saloni ma i salotti e le televisioni.
Guardo mio figlio e penso: è cresciuto quasi senza televisione e io che mi lamentavo del computer, almeno ha imparato le lingue e un pò di cultura generale l'ha metaboilizzata. Guardo mia figlia che si ritira a disegnare e disdegna la televisione, non che non la veda di giorno, ma sa staccare e da grande non vuole fare la velina ma l'architetto e disegnare fumetti.
In fondo non tutti leggono quei giornali

Martina Buckley ha detto...

Gran bel post! Prima di tutto grande stretta di mano virtuale per la citazione al grande Johnny (way to go!) di cui ho visto e rivisto tutti i film religiosamente e sono arrivata alla conclusione, nei decenni, che anche vestito di un sacco della spazzatura riuscirebbe ad essere sexy :D

Sullo stato dei media italiani non mi esprimo per non cadere nello scurrile. Non ho idea neppure io di cosa sia un "tronista", assumo che la parola tragga radici dal termine "trono", ma non vedendo nessuna delle trasmissioni da te elencate non ho materiale adeguato per trarre conclusioni ;)

Comunque il governo attuale è il governo delle veline e dei giullari di corte. Un bravissimo docente di sociologia all'università di Cork, ungherese e che conosceva benissimo la situazione politica italiana per il fatto che insegnava da anni anche all'università di Firenze, paragonò il sistema politico di Berlusconi alla politica delle corti rinascimentali, in cui l'inganno, la doppia faccia, i giochini machiavellici la fanno da padrona. La politica, appunto, dei giullari e degli intrattenitori.
Quel docente era un genio ;)
Una buona serata.

Audrey ha detto...

@ Martina
ritorniamo sempre a..La storia siamo noi..in tutti i sensi! :-)
Ritorniamo alla dimensione sociologica dell'italia, che non ci permette di diventare una democrazia matura e compiuta.
Guardo al TG LaRussa e Gasparri, sento i loro slogan e mi chiedo, ma in quale altro paese democratico sarebbero diventati ministro?
Buona serata :-)

ps DEPP è simply the best woow :-D

Audrey ha detto...

@ Anonimo
Che dirti?
cambierò parrucchiere :-D, perchè dal barbiere ancora non vado, anche se a forza di vivere in Italia prima o poi la barba mi cresce..

Anonimo ha detto...

@Audrey
io mi chiedo in un paese culturalmente normale come facciamo ad avere certi ministri.

Meglio che cresca la barba a te che cadano a me

rossaura ha detto...

Ottimo post davvero eriflessioni molto articolate, ma non sono un pò troppo per la butade della Velina federica?
Beh l'ispirazione viene quando viene.... non si può comandare.
Effettivamente è vero che quando si va dalla parrucchiera si tende a fare il pienone di gossip. Avevo un'amica che quando ci andava le veniva offerto sempre uno di quei giornali da donne intelligenti tipo Amica o Metropolitan e lei si arrabbiava perchè diceva che non le interessava avere la faccia da Amica, voleva leggere le cavolate di infimo rango quelle di Confidenze o Novella 2000 e poi quando tornava a casa ci chiedeva di interrogarla. Non funzionava ne sapevamo molto meno di lei.
Comunque che l'interesse alla politica faccia di una smutandata un Assessore alla Cultura che fa la organizzatrice di party è veramente rappresentativo della nostra epoca. Mi spieghi la cultura cosa ci azzecca con i party?
Sono felice di avere un figlio maschio che spende solo per acquistare libri e che non sa neanche lui cosa siano gli amici e gli isolani, o le talpe e i tronisti (ma sai che anche io non so perchè si chiamano così e chi sono?).
Del post l'unica cosa che non capisco, scusate, e chi è questo Deep, un depilatore, una crema spermicida, un lozione per capelli? Google mi riporta che si chiama Johnny e che fa l'attore... mah, sarà uno delle nuove leve, vuoi mettere il fascino di Connery ;-).
Grrrr so già che saltate sulle sedie. E' un pò vecchietto, ma come si dice qui, gallina vecchia fa buon brodo! :-D

Audrey ha detto...

@ Anonimo
Mi vuoi davvero bene se speri che mi cresca la barba... E poi non so se qualcuno di mia conoscenza sarebbe tanto contento :-D

@ Ross
Lo so, lo so... Hai ragione, il post è un po' sproporzionato rispetto all'entità del soggetto dichiarante . Però...
1) Avevo voglia di staccare un po' dalle diatribe Berluska /Ualter
2) Diciamo la verità...
Mi manca la Mara desnuda in arte Carfagna!!!!!
Al suo confronto la Beata Ignoranza aka Gelmini è una pallida presenza. Ha propria l'aria da sfigata... A me ricorda quella che all'asilo stava sempre attaccata alle gonne della maestra a rugnire (si dice in italiano "rugnire" ? boh). Appena la maestra si voltava..zakkete un calcetto negli stinchi! hihihi
Ma poca soddisfazione... Era capace solo a lagnarsi più forte.
La Carfagna invece è una furbetta, dà più soddisfazione :-D
Buona giornata!:-)

rossaura ha detto...

Tra le due (Carfy e Fedy) c'è la stessa differenza che c'è tra un gnocco fritto e un gnocco bollito, e certamente il primo si mangia bene anche senza condimento.

Per quanto riguarda la Gelmini è una che ispira "miseria", povera, se al governo ci sta il top delle donne politiche, sinceramente vedo messo malissimo il nostro genere, ma da questa mentalità governativa si ricava che "l'ommo a' da puzzà e la donna a' da pulizià" tantè che sono maestre nello scopare e basta.
A noi resta solo il divertimento di usarle come fenomeno di costume, ma è veramente tanto poco, insomma stiamo pescando nello spazio siderale delle loro menti e alla fine ci si perde e basta.
Spero che la giornata sia foriera di cose interessanti che stimolino il nostro orgoglio di genere e il nostro amore di parte ;-) chiedo troppo?
Ciao Ross

Anonimo ha detto...

@Audrey
dovendo scegliere se mi cadano gli attributi e cresca la barba a te preferisco la seconda. La barba la togli ma gli attributi se li perdi li perdi. Non vorrei mai essere nei panni del tipo della canzone di Gaber che gli è rimasta la testa per le parole crociate e un testicolo per la riproduzione.
E poi siamo nel frivolo o no?
il mio barbiere non ha giornali di gossip e non posso competere con voi.

@ROSS
Sarà che sto invecchiando ma Connery è Connery
Prim

lord ha detto...

beh ragazze connery ha un fascino che pitt se lo sogna :p

una sola cosa mi sfugge: se una ragazza sceglie di partecipare a veline è automaticamente priva di valori o qualsivoglia morale ( se non quella suggerita dalla tv berlusconiana, ovvio). no, perchè sto assioma mi sfugge...

Anonimo ha detto...

@lord
c'è un vecchio detto che dice:

"non è necessario essere scemi per giocare a golf, però, aiuta molto"

ecco non è necessario per fare le veline essere frivole e vuote però aiuta molto
prim

Martina Buckley ha detto...

Scusate, clamoroso OT, anche io trovo O'Connery affascinante (soprattutto 30/40 anni fa...;)), ma Johnny Depp non si tocca... quell'uomo è un mito ;)

Scusate, visto che si parla di veline e giornali scandalistici, almeno spostiamoci su qualcosa di più gradevole della politica di Berlusconi :D

Anonimo ha detto...

@Audrey
@Martina

DEEP è il mito delle amiche di mia figlia, hanno dodici anni, con tutto il rispetto mi sembrate un pò cresciute ;-P

Martina Buckley ha detto...

Johnny Depp è mio coetaneo. Sembra più giovane dei suoi anni, ma quell'età ha (beato lui);)

Audrey ha detto...

Ecco qua lo sapevo!!!!
Io cerco di fare un post serio ed articolato sulle veline e sul loro essere maitres (veramente maitresse) a penser o voi me lo distruggete!!!!!!!! :-D

Insomma, specificando, per dovere di cronaca, che DEPP (non Deep , Doiup o Dip) è del '63, il che ci permette di calcolare (visto che siamo stati tutti studenti dell'era pre-gelmini e quindi siamo riusciti ancora ad imparare che 2+2=4 ) che ha 45 anni...
Andiamo al sodo!

la (brutta) piega che ha preso sto post nei commenti è l'ennesima riprova dell'immaturità sociologika/kulturale/intellettiva e pure gastonomika ed enologika del ns paese! Azzz

Ora mettiamo il caso,
che la sottoscritta si chiamasse Mrs Audrey McDermott,
che la qui identificata come Rossaura fosse Mrs Ross Venice
che l'anonimo fosse
mr Max Brescian
che Lord, invece di uno smarrito supporter laziale, fosse tale
lord Lotitus
ed infine la ns Martina fosse Martina Buckley (anche se il risiedere in Irlanda la rende simil partenopea)

Voi credete che questo povero post avrebbe preso la brutta e vacua piega che gli avete dato???

NOOOOOOOOO..Dopo gentili e cortesi riscontri sulla politica tanto vivace ed interessante del giovane Gordon Brown, ci saremmo mandati a fuc... al max sull'andamento meteo!
Altro che Depp, Connery e Pamela Anderson!
ps @ Lord ma chi ha tirato fuori Pitt, a me nun me piace proprio!!!!I biondi con me non fanno breccia...

Anonimo ha detto...

innanzi tutto io sono un Sir, ti invito a fare una ricerca su internet e scoprirai che un mio antenato era Sir ..... famoso pittore Se ti metti a parlare di spetteguless cosa pretendi?

Martina Buckley ha detto...

Mettiamo i puntini sulle i, my dear Mrs mcDermott, vorrei precisare che io sono di BEN due anni più giovane del Mr. Depp. D'altronde, a virare l'argomento dalle veline & Carfagna a Depp lo abbiamo senz'altro reso più culturale. Però vedo che persisti sull'argomento Carfagna con un nuovo post che ora mi accingo a leggere e commentare, vedo che oggi sei scatenata ;))

ShareThis