venerdì 23 maggio 2008

Carfagna. Una carriera in salita: colpa di Urano e Saturno.E voi che pensavate fosse colpa del cervello che non c'è...



Mara Carfagna
18.12.1975
Salerno
Sagittario
Ha poco più di trent'anni, ma è già ministro della Repubblica Italiana.
Una carriera davvero curiosa quella della bella Mara Carfagna, con un passato da reginetta di bellezza, fotomodella, valletta, conduttrice televisiva, studentessa universitaria approdata alla politica nel nome di Berlusconi.

Bellezza e fedeltà sono state premiate e ora Mara dirige il ministero delle Pari Opportunità.
La sua prima decisione pubblica, tuttavia, ha già suscitato qualche mugugno per il rifiuto a patrocinare il Gay Pride.
In effetti, in quanto a pari opportunità, evidentemente Mara non è disposta a concederne a tutti.
Bisogna però capire.
E' giovane ed è Sagittario.
Il che significa tanto entusiasmo, ma anche inesperienza e ingenuità politica. Deve ancora crescere, politicamente parlando.
Le premesse sono buone: la Carfagna, infatti, ha una forte Luna congiunta a Marte nel segno dei Gemelli, esattamente dall'altra parte del suo Sole.
E questo significa che è una donna piena di grinta, una lottatrice che ha comunque le idee molto chiare su se stessa e sul ruolo che vuole recitare nella vita.
E poi il suo mandato parlamentare incomincia davvero in salita, con Saturno e Urano tra Vergine e Pesci che insidiano e tormentano i suoi pianeti in Sagittario e in Gemelli.

E voi pensavate che fosse una questione di lato B superiore al lato A (tradotto ha più consistenza il suo posteriore del suo cervello).
E' tutta colpa di Saturno contro!


http://oroscopo.alice.it/oroscopovip/mara_carfagna.html

Ps oggi un po' lievità sennò..visto che ne abbiamo per 5 anni...

11 commenti:

Lord Brummel ha detto...

noto che a furia di dirmi di alzare il livello delle mie risposte, a farne le spese sia stata proprio tu, con un post imbarazzante e lieve :)

però tornando a parlare seriamente, mi sembra che stiate prendendo la faccenda della carfagna pittosto male e vi siate fermati ad un aspetto fenomenico(fiùù contenta?) della faccenda. Magari non avrà le competenze politiche adatte per ricoprire quell' incarico, ma forse in proporzione il suo cervello è migliore del mese di febbraio del suo calendario. Io nel frattempo torno nel mio ruolo stupido e superficiale, amante delle inutilità e del lusso, e propongo per il gay pride una nuova macchina di rappresentanza, la mini clubman agent provocateur, che ben si adatta all'evento :p

bye Gabriele

Audrey ha detto...

@ Touchè? :-)

Seriamente:
il ps del post è esplicativo.
La Carfagna è solamente il paradigma della vacuità di questa politica.
Tutti quelli che seguono un po' di cose politiche sanno che in realtà, all'interno di un esecutivo, i ruoli chiave sono 3 al max 4.
Gli altri vengono distribuiti come bilancino partitico e/o do ut des elettorale e/o di favori (fatti a vario titolo).

I Dicasteri veri sono:
Economia, Interni, Esteri, Lavoro.

La Giustizia, il cavaliere in pratica l'ha avocata a sè (ho fatto un po' di ricerche su sto Alfano..boh..un mistero).
Tutti gli altri, in maniera e misura diversa sono comparse.

Però sai 5 anni sono lunghi, lasciaci un po' divertire a noi comunisti, non possiamo passare il tempo solo mangiando bambini;-)
Ciao, Audrey

ps ma la foto di febbraio era così terribile??? te le sei studiate bene però..ahahaha
ps del ps Trovo su Strabello qualche indizio su sta "mini clubman agent provocateur"?
Io sono nella completa ignoranza riguardo acciò... se magna? :-P

Lord Brummel ha detto...

hihihi anche te c'hai ragione, poi i bambini sono anche indigesti :) per quanto riguarda la mini la troverai domani mattina dalle 14 su strabello.

Lord Brummel ha detto...

e comunque, se vuoi accettare un consiglio, invece di cercare nuove ricette per bollire dei mocciosi, impara a mettere i link in maniera corretta :p

Martina Buckley ha detto...

Audrey, come ti ho già accennato in privato, la stampa estera ha "scoperto" la Carfagna dopo la sparata sul gay pride... adesso non la molla più!
Un'altra fonte di intrattenimento dall'Italia per i giornalisti di lingua inglese :)
Meglio riderci su....

Audrey ha detto...

@ Lord
acc... per la prima volta da quando ti conosco mi tocca darti ragione al 100%...Non riesco a mettere i link.ma perchè?????
Insomma, stavo già incominciando a considerarti seriamente, quando l'occhio mi è caduto sulla tua partecipazione ad una para discussione para artistica.
Il Krollo del 29 di wall Street è stato meno precipitoso.
No Komment. Thornton piange.E le K abbondano ;.P

@ Martina
Ben tornata! :-)
Sai che porti sempre una brezza oceanica nordica, che dovrebbe rischiarare un po' questi ottenebrati cervelli mediterranei.
Il post è una piccola pausa divertente.
Che dirti? Ne abbiamo per 5 anni...

Lord Brummel ha detto...

il mio intento in quella discussione para artistica era proprio dimostrare che l'arte non esiste :) ahimè purtroppo le k sono abbondate ma la colpa non è stata mia. Penso solo che ho cercato di risollevare inutilmente le sorti di un post vergognoso (per non parlare del quadro)un po come fece, dato che ti piacciono i paragono storici, ezio ai campi catalaunici nel 451, l'ultima grande vittoria, che però si dimostrò inutile alla lunga e dannosa, perdendo l'unico comandante in grado di arrestare l'emorragia in atto in tutti i confini dell'impero.

ciao ciao

Audrey ha detto...

Ed io che avevo pensato che lo smarrimento, lo stato confusionale da te, improvvisamente, palesato, fossero dovuti ad un attacco della famosa Sindrome di Stendhal, di fronte alla meraviglia artistica del quadro.
Erano solo le K ed il loro uso indiscriminato! Azz :-)

Ciao, ciao. Torno alla partita, che mi sta dando grandi soddisfazioni.

Lord Brummel ha detto...

non ho mai crisi. Purtroppo la partita è andata come è andata, maledezione. E in ogni caso ci tenevo a dire che indiana jones mi sta profondamente sulle balle :)

Lupo'94 ha detto...

Ciao, sono Ettore Gallo. Anche se il uo blog non mi è piaciuto tantissimo ti consiglio di visitare il mio: http://ettoregallothewolf.blogspot.com

Audrey ha detto...

Caro Ettore Gallo..cercherò di sopravvivere anche se il mio blog non ti è piaciuto moltissimo. Sarà dura, ma cercherò di farcela :-)
Ma se non ti piace cosa scrivo perchè vuoi che visiti il tuo blog?
Ciao, ciao..
Ps devo decidermi a mettere la moderazione ai commenti :-P

ShareThis