sabato 29 novembre 2008

Thaksin Shinawatra l’uomo che ha scatenato la Thailandia: ex premier, imprenditore di media, presidente di una squadra di calcio.Vi ricorda qualcuno?





E’ notizia di oggi che l’U.E. (sempre maggiormente attenta al fatto che la casalinga danese o il birraio bavarese in vacanza, non vengano disturbati in alcun modo, piuttosto che alla difesa della libertà civile e politica del resto del mondo) ha chiesto ai manifestanti di mettere fine all’occupazione dei 2 aeroporti di Bangkog.

Il contestato primo ministro, Somchai Wongsawat ha dichiarato oggi lo stato di emergenza ed è riparato a Chang Mai, nel nord del Paese, per sfuggire alla morsa dei manifestanti.

Ma intorno a Bangkog sono schierati anche i carri armati e nel Paese si moltiplicano le voci di un colpo dei militari, tanto che oggi il premier ha intimato ai militari di "restare nelle caserme".
Gli osservatori ritengono che le forze armate, autrici di 18 colpi di stato dal 1932 a oggi, simpatizzino con l'opposizione.

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/altrenotizie/visualizza_new.html_820669350.html

In realtà al centro del conflitto interno tailandese resta la figura di Thaksin Shinawatra, ex primo ministro, cognato dell’attuale capo del governo.

http://www.euronews.net/it/article/26/11/2008/shinawatras-political-spectre-haunts-thailand/

Ma chi è Thaksin Shinawatra?

è un politico e imprenditore thailandese, già primo ministro della Thailandia e leader del partito populista Thai Rak Thai.

Poiché era a capo della Shin Corporation che controlla (tra le altre) la più grande compagnia di telefonia mobile thailandese, è stato l'uomo più ricco in Thailandia prima di trasferire la proprietà della compagnia alla sua famiglia.

Nel giugno 2007 la società UK Sport Investments, controllata dall'ex premier thailandese, ha rilevato la società calcistica britannica del Manchester City F.C.

Nel Thaksin fu coinvolto in un conflitto di interessi tra il suo ruolo di Primo ministro e i suoi vari interessi finanziari.

Nel 2001 fu molto vicino agli arresti e ad un bando di 5 anni dalla vita politica ma poi riuscì a venirne fuori, come dichiarato, corrompendo la corte giuridica e manipolando le indagini.

Thaksin fu rieletto nelle elezioni legislative del febbraio 2005 con una vittoria schiacciante del suo partito, aggiudicandosi 374 seggi su 500 in Parlamento e lasciando al Partito Democratico thailandese, il maggiore oppositore, solo 96 seggi.

La pubblicità sfrenata che Thaksin fece al suo Thai Rak Thai nelle televisioni statali subito dopo lo Tsunami, gli portò i voti della maggioranza della popolazione nelle aree nord e nordorientali.

http://it.wikipedia.org/wiki/T
haksin_Shinawatra


Non so..Ma mentre leggevo queste notizie su Thaksin Shinawatra ho cominciato ad avere come una sensazione di deja vue…
Imprenditore, Presidente di una squadra di calcio, conflitto di interessi, partito a base demagogica, pubblicità TV sfrenata…

Però….però il Thaksin Shinawatra è stato cacciato a pedate ed ora sta in esilio (e stanno per cacciare anche il premier fantoccio)…
Qui? Il Thaksin Shinawatra de noantri??? Governa, governa …

E becchiamoci pure sta lezione di democrazia dalla Thailandia.

3 commenti:

rossaura ha detto...

Già avevo fatto le stesse considerazioni. Mi sa che riusciremo a ricevere schiaffoni anche dall'ultima democrazia più ballerina del terzo mondo.

Guardando bene ci sono due differenze, la prima è che ha molti capelli naturaliu, la seconda è che quando fa le corna ci aggiunge anche l'indice, che sia significativo?

Buona domenica
Ross

Audrey ha detto...

Sì, probabilmente è anche molto più alto. Ma temo che nemmeno lui riesca a raggiungere le vette di infingardaggine del nostro.

ps ti piace infingardaggine? :-D

Martina Buckley ha detto...

Su questa vicenda sono piuttosto inacidita (tanto per cambiare :D) perché guardando le varie news durante il finesettimana, l'unica preoccupazione dei commentatori sembrafva quella di far tornare i turisti britannici ed americani a casa! Un minimo di analisi sulla situazione in Thailandia no, eh?
:(

ShareThis