giovedì 27 novembre 2008

Woijtyla morente gridò: Allah è grande! Grande articolo di Sansonetti su Liberazione sul tentativo di far passare anche Gramsci come un convertito



Oggi davvero le notizie dal mondo non sono delle migliori, ma leggendo questo articolo di Sansonetti su Liberazione, non ho potuto fare a meno di parlarne.
Troppo bello!

Un mio lontano cognato (sì, esistono anche i lontani cognati, se la Sacra Rota decide così...) mi ha raccontato di avere conosciuto un muratore polacco, il cui fratellastro - ingegnere algerino - ha sposato una infermiera sarda che quattro anni fa, nei giorni della malattia finale di Papa Giovanni Paolo II, lavorava come precaria nell'anticamera del Santo Padre.

Si chiamava Teresetta. Era molto cattolica e devota, soprattutto a padre Pio. Teresetta soffriva per la malattia del papa e aveva il compito di tenere in ordine la stanza attigua alla camera da letto di sua Santità.

Ore e ore di attesa, durante le quali non poteva non ascoltare le voci che filtravano dalla porta, e talvolta intercettare pezzi di conversazione tra il papa, i sacerdoti, i medici e i teologi che si affollavano nella stanzetta. Un giorno Teresetta sentì alcuni di questi consiglieri del papa portargli la notizia, clamorosa, della conversione di Gramsci (che poi è stata tenuta segreta dal Vaticano fino a martedì scorso).

Pare che Woijtyla abbia avuto una pessima reazione. Woijtyla è sempre stato un anti-gramsciano (persino con alcune venature bordighiste...) e non sopportava che l'autore dei quaderni dal carcere potesse averlo preceduto in Paradiso.



Lo so, stanotte nessuno di noi ha perso il sonno dopo le rivelazioni di fonte vaticana, di una presunta conversione in punto di morte di Antonio Gramsci.

Però sfotterli un po'questi amabili (maldestri) revisionisti ...e lasciatecelo fare.

Con buona pace di Antonio Gramsci che riposa nel cimitero acattolico di Roma, a differenza di qualche criminale di cronaca recente che riposa nella basilica di Sant'Apollinare a Piazza Navona (ogni riferimento a Enrico De Pedis boss della Banda della Magliana è voluto). In base a non si sa quale conversione cristiana.


http://www.liberazione.it/giornale_articolo.php?id_pagina=59295&pagina=1&versione=sfogliabile&zoom=no&id_articolo=418134

http://italiaeimisteri.splinder.com/post/17583337

18 commenti:

rossaura ha detto...

evvvaiiii!!!!!
Finalmente ritorni tagliente... assieme a Sansonetti :-)

Posti tu o posto io?

Ciao Ross

Audrey ha detto...

Cara Ross,
tagliente ma dormiente:-)

E' un post pour divertissement, non lo postiamo o Antonio Gramsci ci viene a tirare i piedi stanotte!

Un abbraccio, Audrey

annuska ha detto...

chissa quando mi arrivera' la notizia della tua conversione, magari assieme a Ross.
Vi vedrei bene come fedelissime del Vaticano....
Saluti da una scomunicata (almeno per mia madre)

Martina Buckley ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Martina Buckley ha detto...

Le prossime con cui il Vaticano se ne verrà fuori saranno:Richard Dawkins va a messa di nascosto (già mi immagino la reazione del suddetto, come minimo incenerisce Ratzinger con una fiammata verbale :D), la monarchia britannica ha deciso di tornare sui passi di Henry VIII e ricongiungere anglicanesimo e cattolicesimo, Lutero non è mai esistito, Obama è un devoto di Padre Pio, in fondo anche Socrate era cristiano secoli prima che cristo nascesse e che c'è un subtesto religioso nel Capitale di Marx.
Meglio del Codice Da Vinci!!!
:D

Audrey ha detto...

@ Annuska
Tua mamma non conta come certificatore della tua scomunica!
A mio parere secondo lei anche Madre Teresa di Calcutta aveva delle pecche! :-D
E poi cmq ho saputo che nemmeno sei andata a Santa Maria della Salute come ogni bravo venexian fa...
A differenza di Ross, lei sì pia donna! :-D
Pentiti!!!!!

@ Martina

Infatti sono già cominciate a circolare le voci che la prox opera di Dawkins si intitolerà..
Il pio e santo egoista :-)

Però (seriamente) sai che sulla famiglia e sulla classe dirigente inglese le voci non mancano?
La visita di Blair al Papa ed il cattolicesimo della moglie hanno fatto parlare molto di una sua possibile prox conversione.
Lo stesso quando si è convertita qualche anno fa mi pare la duchessa di Kent.
Che dirti? l'azione apostolica si fa anche così, ed in questo (bisogna riconoscerglielo) sono maestri.
Nemmeno MacNano raggiunge tale vette di raffinatezza ed efficacia nell'azione di conversione delle menti. Di lui tra 2000 anni chi si ricorderà? :-)
Un abbraccio, Audrey

rossaura ha detto...

@ Martina e Audrey

Ora vi dimostro che la pia donna ha raccolto l'opinione di padre Joseph sull'argomento e poi non ditemi che non mi impegno.
http://lapostadipadrejoseph.blogspot.com/2008/11/le-ceneri-cattoliche-di-gramsci.html

Ciao ah è bello giocare gli scherzetti alle sorelle buone!!! :-)
Ross

Martina Buckley ha detto...

Audrey, mi spiace per la notizia da choc :P ma Blair si è convertito già da tempo non appena ha dato le dimissioni (era già da un po' che lo voleva fare e non lo ha mai nascosto alla stampa). Reazioni dell'opinione pubblica britannica?
Nessuna. :)))
(della serie: machissenefrega).
A volte gli anglosassoni li adoro ;)

Martina Buckley ha detto...

@Ross: ma che carino quel blog, dove l'hai pescato? :D

Anonimo ha detto...

i comunisti sono della stessa stirpe o radice nazional-socialista-autoritaria-centralista, sono proprio come quelli che negano i lager... sanno di essere stati loro stessi degli embrioni, conoscono l'olocausto dell'aborto, ma, come i nazisti, indifferenti, arrivano a negare la realtà, proclamando che l'aborto sarebbe 'un diritto', anzi permetterebbe di arrivare a gloriose 'conquiste' scientiche... l'immortalità... poveretti... dovrebbero ringraziare la Cultura Cattolica, che in passato non permise che essi stessi, in quanto embrioni, non venissero collocati in un ipertecnologico freezer... (almeno che non siano contenti di essere nati e vivere... ma questo caso possono sembre rimediare... e senza fare male agli altri...) parlono di aborto senza mai averlo visto in concreto, e nemmeno in fotografia... negano anzi ai giovani l'educazione - di venire a conoscenza, con filmati o fotografie, di quello che é l'aborto... hanno paura e censurano... sí! la censura é comunista... e si dimenticano che la verità prima o poi viene a galla... magari anche dopo lunghi anni... anche dopo 70 anni... i 70 anni di Babilonia (e dell'URSS)... esaltando i rapporti contro natura, hanno distrutto con il divorzio la famiglia, e ora si scopre che le moderne società libertarie ed apostate occidentali sono vecchie, senza speranza per il futuro, malediscono la terra, la forza creativa, la proprietà, la responsabilità, il senso del limite, la fertilità, esaltando invece l'inutile consumismo solo fine a sé stesso... "distrutto Dio, non avrete futuro, Vita Eterna".

al fonso al fredo albanese ha detto...

i comunisti per insultarmi mi dicono sono un albanese... e dicono che i razzisti sono quelli della lega...

rossaura ha detto...

Azz.... bei commenti! Komunistacci negazionisti e razzisti, ma che ci state a fare al mondo, siete dei senza dio, a meno che non lo sostituite col "Che" ma la vedo dura.
Innanzi tutto anche io sono al freddo e non mi lagno, nessuno mi chiede se sono al banese però i miei amici chiamano Berlusconi Al Tappone che voglia dire qualche cosa?

Ciao Ross

Anonimo ha detto...

mi leggete o mi odiate, in entrambi i casi, sbagliate...
ma almeno - per un attimo - pensate.

Audrey ha detto...

@ Martina
Blair si è già convertito?????
Si vede proprio che ho sangue anglosassone nelle vene...Nemmeno me ne ero accorta! :-D

@Anonimi vari (tanto probabilmente siete la stessa persona o cmq della stessa cerchia)

Non avrò vita eterna?
E meno male! sai che @@
ps se stessi si scrive senza accento..please

@ Ross
Chissà come mai appena si ha qualche scambio vivace su OKNO spuntano gli AntiKom pure qua!:-)

Good night! :-)

Martina Buckley ha detto...

Audrey, non ti preoccupare per l'anonimo, è un troll (ogni tanto girano in rete) ed ha lasciato lo stesso esatto commento sul mio blog sotto il post della campagna per il neuroblastoma, commento che ho provveduto a cancellare perché "blasfemo" sotto una notizia del genere.

Riguardo a Blair... in realtà non l'aveva fatto prima (la conversione), nonstante moglie e figli cattolici, perché in Inghilterra c'è una legge (ovviamente che risale al caro Henry ;)) secondo la quale un primo ministro non può essere cattolico. Una legge che fa storcere il naso da sempre ai vicini Irlandesi, ma che io trovo diabolicamente intrigante ;)

Audrey ha detto...

@ Martina
Ammettiamolo, gli inglesi saranno dei beoni ubriachi dal venerdì sera a domenica notte, avranno la peggiore cucina del mondo, indubbiamente non vengono considerati tra i 10 popoli più belli della terra, giocano uno dei peggiori football che si possa ammirare (confondono il correre come pazzi ed il menare come fabbri con il giocare a pallone)...
Però...
Nelle cose sostanziali..sono un popolo serio! :-)

Buon lunedì (I don't like monday..Boomtowns Rats..la la la..:-) )

Martina Buckley ha detto...

AHAHAHAH!
Però io (che odio e detesto il calcio) devo dire che preferisco il calcio anglosassone a quello italiano... almeno loro non si buttano a terra doloranti se un difensore avversario gli alita addosso :D

Buon lunedì (freddoloso) anche a te ;)

Audrey ha detto...

Cara Martina,
mi sembra di ricordare che tu preferivi soprattutto il calcio spagnolo, nella persona di un certo Morientes..o sbaglio??
:-D
Un abbraccio, ed un caro saluto in un giovedì finalmente sunny...Ma già hanno preannunciato piogge per il pomeriggio... UFFFFFFAAA

ShareThis