venerdì 7 novembre 2008

E dopo essermi beccata dell'imbecille dal mio Premier... I have a dream!



http://notizie.alice.it/notizie/politica/2008/11_novembre/07/berlusconi%20%20ci%20sono%20tanti%20imbecilli,16751305.html

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=34199&sez=HOME_INITALIA

http://www.repubblica.it/2008/11/sezioni/esteri/italia-obama/berlusconi-imbecilli/berlusconi-imbecilli.html

15 commenti:

rossaura ha detto...

Questo è il sogni di tanti italiani.

Ma ne ho un altro nel cassetto.....

Anonimo ha detto...

deve essere quel personaggio maledetto da Albanese:

"che tu diventa muto, ma non per sempre minchia, che ogni tanto ti torni la voce per sparare immani cazzate"

te lo ricordi?

Prim

silvio di giorgio ha detto...

è più facile che la carfagna torni vergine

amicusplato ha detto...

basta ...una parola ;-)

Complimenti, Audrey ;-)

Un post geniale (non esagero) :-)

Ciao!

Martina Buckley ha detto...

Guarda Audrey, sto distribuendo questo clip a vari blog e persone che conosco: http://www.thedailyshow.com/video/index.jhtml?videoId=209421&title=international-male

È tratto dal The Daily Show di ieri, uno dei programmi di satira politica più seguiti d'america. E non so se ridere o se piangere.

Anonimo ha detto...

in America hanno capito che è solo una macchietta da avanspettacolo, con la differenza che quelli facevano ridere, con questo essere c'è solo da piangere.....

Anonimo ha detto...

smettila di sognare e.....svegliati!

amicusplato ha detto...

È chiaro che i miei complimenti vanno al post, a prescindere dalle valutazioni politiche.

Quelle, ognuno ha le sue.

Il post, a differenze di tanti altri (troppi) su questo argomento, verbosi e retorici, è geniale: una parola, e appropriata.

Anonimo ha detto...

Non sognare ...vai a lavorare
strai meglio e sparerai meno stupidate...

Markus ha detto...

Obama ha chiamato Berlusconi: come era facile prevedere Obama è decisamente migliore della gente che in Italia lo sostiene.

Audrey ha detto...

@Ross
Non oso chiederti quale è il tuo sogno nel cassetto ...

@ Silvio di giorgio
Azz che confronto! Certo anche una Carfagna muta ed un Berlusca vergine..hihihi

@ Amicus
Mi imbarazzi con questi complimenti ..woow
Mi fai diventare rossa (sicuro di volerlo? :-P)
Grazie,
un abbraccio Audrey

Audrey ha detto...

@ Anonimo 2 (ma perchè i fan del Berlusca non si firmano mai????)

Vedo che, come al solito, sapete cogliere al volo i riferimenti culturali e storici.
I have a dream lo dichiarò un uomo 45 anni fa, un certo Martin Luther King, in un discorso davanti al Lincoln Memorial a Washington.
Era un doscorso che chiedeva il rispetto dei diritti civili garantiti dalla Costituzione Americana per la gente di colore.
Oggi 45 anni dopo, un uomo di colore è stato eletto Presidente di quel paese.
Come vedi sognare è lecito ed (alcune volte) è la spinta per realizzare le più grandi conquiste.
Quindi non smetterò mai di sognare.

Audrey ha detto...

@Anonimo 3
Guarda io lavoro ed anche molto più di quello che vorrei.
E questo nonostante 2 o 3 governi fa il tuo capo avesse promesso che saremmo diventati tutti ricchi in questo paese. Mah...
Tu lavori? No, direi proprio di no.Classico elettore berlusconiano.

ps complimenti per la critica "sostanziale" al post.
Comincio a pensare che mi sono sbagliata qualche gg. fa a scrivere che siete allo stesso livello dei fan dei Tokio Hotel. No!no! No! Loro hanno una capacità elaborativa molto superiore.

Audrey ha detto...

@ Markus aka Antikom
(perchè antikom ha scritto le stesse identiche parole del tuo commento su OKNO, quindi o siete la stessa persona o l'ufficio stampa di Berlusca vi passa le risposte da diffondere in fotocopia...)

Accortosi di essere stato escluso dal giro di consultazioni internazionali di Obama, il governo italiano ha dato vita ad un pressing sul team di Barack affidando il compito di recuperare all’ambasciatore a Washington Gianni Castellaneta che dopo l’Election Day aveva trasmesso le congratulazioni dell’Italia al vincitore.
http://www.lastampa.it/cmstp/rubriche/girata.asp?ID_articolo=1065&ID_blog=43&ID_sezione=58

Insomma lungo lavorio diplomatico per rimediare alla gaffe di Berlusconi.
Non cercate di difendere l'indifendibile. O fate una figura peggiore del vs. capo.

Audrey ha detto...

@Martina
Ho visto la clip che hai linkato.

Woow,quando c'è da prendere qualcuno per i fondelli, grazie al ns Premier, siamo sempre in cima alla top five!
Però anche Gordon Brown... ahahaha
Ciao!

ShareThis