lunedì 19 gennaio 2009

Assisi 17 gennaio 2009. Manifestazione Nazionale per la pace in Medio Oriente: io c'ero! Immagini e commenti


Nel corso dell'assemblea ha avuto luogo un collegamento telefonico con Vittorio, a Gaza, durato una decina di minuti.
Vittorio ha descritto le condizioni di vita quotidiana nella Striscia, le bombe che cadono, i feriti che arrivano sulle ambulanze, i cecchini che ti probiscono di raccogliere i feriti.




Persone, semplici persone come me, te, noi che vogliono semplicemente la pace.




Il Piazzale della Basilica di San Francesco e la bandiera della Pace.




Tanti bambini tra i partecipanti. Un segnale di gioia e di speranza.



Non solo i bambini vogliono la pace :-)




Oltre alla mente ed alla speranza bisogna alimentare anche il corpo e lo stomaco :-)

Semplicemente una bella giornata.

5 commenti:

annuska ha detto...

Una giornata di pace, una speranza per il futuro.
Grazie Audrey

Anonimo ha detto...

Tocca tutta la gente che incontri,
sia mai che la pace è contagiosa
:-)
Primlug

Mario ha detto...

Io non sono potuto venire, mi dispiace, sarei voluto esserci. Hai visto che il criminale che ha invitato a uccidere Vik non si è ancora arreso? Qua bisogna mobilitarsi... Lascio il link (l'ho corredato di Anonymouse, così non gli facciamo pubblicità)
http://anonymouse.org/cgi-bin/anon-www.cgi/http://kaplanwatch.blogspot.com/
Ciao

Martina Buckley ha detto...

Quel giorno era anche il compleanno di mia figlia, che si chiama come il grande ribelle di Assisi (ma al femminile ;))... una coincidenza fortuita? ;)
Grazie per le foto, Audrey, e per la speranza.

rossaura ha detto...

Grazie Aud per le foto e per la partecipazione, mi sembra di esserci stata pure io.

ShareThis